Scuola Italiana Sommelier Scuola Italiana Sommelier Scuola Italiana Sommelier
Attività
Attività della Scuola Italiana Sommelier
Torna all'indice delle Attività

TOUR ENOTURISTICO IN GEORGIA dal 22 al 29 settembre 2018

"LA CULLA DEL VINO" / CRADLE OF WINE

Fotografia La WINE ROUTE TRAVEL e la MIMINO TRAVEL GEORGIA propongono un Tour Enoturistico in GEORGIA alla “Riscoperta delle Origini del Vino” dal 22 al 29 settembre 2018 (8 giorni / 7 notti) in un periodo molto particolare ed interessante in quanto alcuni vini saranno gia nei QVEVRI, i tradizionali otri di argilla interrati, e si potrà vedere il processo di fermentazione.

Il Tour, che prevede quote di adesione ridotte ai minimi termini in quanto prive di commissioni per agenzie di viaggio, è un’opportunità riservata a soli 12 appassionati che intendano approfondire (ma anche divertirsi) il variegato “mondo del vino” sin dalle sue origini alle pendici del Caucaso!

Tra i monti del Caucaso e il mar Nero si trova la culla della viticoltura mondiale: la Georgia. Un mondo affascinante, ricco di profumi e storia, nel quale recitano un ruolo di primo piano i Qvevri, tradizionali otri di argilla cotta che custodiscono i vini, prodotti con metodi di vinificazione differenti e particolari.
Durante il viaggio visiteremo le più importanti aziende vinicole georgiane ed effettueremo degustazioni di vini, spumanti, grappe e brandy oltre a degustare le specialità locali attraverso le escursioni, i pranzi e cene in ristoranti rinomati.
Natura splendida, monumenti paleocristiani, vino e noti piatti tradizionali georgiani, uniti all’ospitalità georgiana, farà sentire ogni visitatore il benvenuto!

PROGRAMMA DI VIAGGIO
 
1° giorno (22/9/18): Partenza per Georgia
Arrivo all’Aeroporto Internazionale di Tbilisi. Disbrigo delle formalità doganali, accoglienza e trasferimento con pulmino riservato in albergo. Sistemazione e  Pernottamento nell’albergo prescelto a Tbilisi.
 
2° giorno (23/9/18): Tour di Tbilisi
Dopo la prima colazione, partenza alle ore 9 per la visita della fascinosa capitale della Georgia: Tbilisi oggi è un importante centro industriale, commerciale e socio/culturale, situata strategicamente al crocevia tra Europa e Asia lungo la storica “Via della Seta”. Si visiteranno le attrattive più importanti della città: la chiesa di Metekhi (XIII sec.), la Fortezza di Narikala (IV sec.), una delle fortificazioni più vecchie della città, le Terme Sulfuree, la Sinagoga, la Cattedrale di Sioni e la Basilica di Anchiskhati (VI sec.). Tempo libero per pranzo. In seguito visita al Museo Nazionale della Georgia dove, oltre i magnifici tesori d’oro della Colchide, possiamo ammirare la grande varietà dei vasi in terracotta che si usavano per la vinificazione nei tempi antichi. Tra questi ammireremo la giara di terracotta datata 6000 A.C. con quale gli esperti dichiarono la Georgia come “la culla del vino”. Inizieremo il nostro Tour enologico visitando la Cantina “Bagrationi”, nota per la produzione di spumanti metodo classico. Cena di benvenuto in un ristorante tipico con spettacolo folcloristico. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

3° giorno (24/9/18): Tbilisi-Papari Valley-Velistsikhe–Kindzmarauli–Kvareli (150 km)
Colazione in hotel. In mattinata ci dirigeremo verso la Regione di Kakheti, la regione vinicola più importante della Georgia, regione che è associata al buon vino e ad un’eccezionale ospitalità dove vive la tradizione di fare il vino nelle giare di terracotta interrate da oltre 8000 anni. Il sapore dei vini georgiani risulta molto corposo, data dalla lunga macerazione a contatto anche con l’intero raspo per molti mesi (sino a 5 – 6 mesi). I vini georgiani, prodotti secondo i metodi tradizionali, sono tutti diversi in quanto racchiudono le caratteristiche del luogo dove sono prodotti.  Nel 2013 l’UNESCO ha riconosciuto il metodo tradizionale di vinificazione georgiana nelle anfore, chiamati Qvevri, come patrimonio intangibile dell’umanità. Visita della cantina di Papari Valley - dove il vino viene prodotto ancora con la vinificazione tradizionale in antiche giare di terracotta. Presentazione della storia della vinificazione nel modo tradizionale. Visita delle vigne e degustazione dei vini in abbinamento con formaggi.  Proseguiamo verso il villaggio di Velistsikhe.  Degustazioni dei vini fatti in kvevri e pranzo nella cantina di Velistsikhis Veranda. Durante il pranzo il Tamada, capo simbolico della tavola, invita gli ospiti ai vari brindisi proposti, secondo un rituale antichissimo. Successivamente proseguiremo verso Kvareli per visitare l’azienda vinicola Kindzmarauli che è  una delle più grandi aziende georgiane fondata  nel XVI sec. e oggi esportano il vino in più di 30 paesi. Degusteremo i vini locali. Pernottamento in albergo a Kvareli all' Hotel Chateau Kvareli che offre agli ospiti l'opportunità unica di degustare gratuitamente i vini di Kindzmarauli.



4° giorno (25/9/18): Kvareli / Gremi / Alaverdi / Vardisubani / Kisiskhevi / Tbilisi (190 km)
Colazione in hotel. Lungo il percorso verso Telavi  visiteremo il complesso di Gremi - la città commerciale e la capitale del regno Kakheti nel XV sec. Visita della maestosa Cattedrale di Alaverdi, che conserva un ciclo di affreschi dell’XI – XVII secolo. Il monastero fu fondato nel XVI sec. da Joseb Alaverdeli, uno dei Tredici Padri Siriani, che venne dall’Antiochia. I monaci di questo monastero provvedono alla coltura di 104 diverse tipologie di viti autoctone della Georgia sotto la guida esperta del nostro grande enologo italiano Dott. Donato Lanati che ha contribuito con i suoi suggerimenti all’organizzazione di questo Tour. Partenza per il villagio di Vardisubani per visitare la bottega locale di Kvevri dove ancora oggi lavorano artigiani da quattro generazioni e fanno le giare di terracotta seguendo le pratiche risalenti agli albori della vinicoltura. Tempo libero per pranzo a Telavi con la possibilità di visitare anche il mercato locale. Proseguimento verso il villaggio Kisiskhevi dove visitiamo l’azienda vinicola Schuchmann e le loro vigne.  Degusteremo i loro vini. La sera rientro a Tbilisi. Cena in ristorante tradizionale e pernottamento in albergo a Tbilisi.
 
5° giorno (26/9/18): Tbilisi-Mtskheta-Saguramo–Chardakhi-Ananuri-Gudauri (150 km)
Colazione in albergo. Partenza per Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia: visita della Chiesa di Jvari (VI sec) e della Cattedrale di Svetitskhoveli (XI sec), dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo. Entrambi sono i posti sono patrimonio dell’UNESCO. Tempo libero per pranzo. Visitiamo, poi, a Saguramo la Cantina Guramishvilis Marani dove degusteremo i vini fatti in kvevri. Poi si procede verso la zona di Chardakhi dove producono vini biologici con il metodo tradizionale ed incontreremo il produttori locale della Cantina IAGO che ci racconterà la propria esperienza di vinificazione. Visitiamo la cantina e assaggiamo i vini biologici. Dopo le visite, partenza per i bellissimi paesaggi dei monti del Grande Caucaso lungo la Grande Strada Militare Georgiana. Per la strada si visita il Complesso di Ananuri (XVII sec.), il cui Castello, lungo il corso dei secoli, fu teatro di numerose battaglie. Al termine arrivo a Gudauri. Cena e pernottamento in albergo a Gudauri.

6° giorno (27/9/18): Gudauri - Kazbegi  - Gergeti – Dariali – Gudauri (90 km)
Dopo la prima colazione inizieremo un percorso emozionante attraversando le valli del Caucaso. Arrivo a Kazbegi e da qui si parte in 4x4 per le magnifiche valli e stupendi boschi che ci conducono alla chiesa della Trinità di Gergeti, situata all’altezza di 2170 m. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale, ha reso questa chiesa un autentico simbolo della Georgia. Se la situazione atmosferica lo consente, si può dare un’occhiata ad uno dei ghiacciai più alti del Caucaso, il monte Kazbegi (5047 m). Tempo libero per il pranzo nel centro di Kazbegi. Poi visita dello Studio d’Arte dove vedremo la produzione del feltro e assaggiamo i dolci georgiani “Muraba” con il tè. Dopo andiamo a visitare  valle di Dariali.  Al termine delle visite arrivo a Gudauri. Cena e pernottamento in albergo a Gudauri.

7° giorno (28/9/18): Gudauri / Uplistsikhe / Gori / Tbilisi (280 km)
Dopo la prima colazione partenza in direzione di Gori, luogo di nascita di Josef Stalin. Visita al museo locale a lui dedicato. Proseguimento per Uplistsikhe, la più antica città rupestre esistente  in Georgia, fondata nel I millennio a.c. lungo un ramo della Via della Seta. Si cammina lungo le strade antiche, tra palazzi reali, templi pagani e chiese cristiane. Si può osservare un teatro scavato nella roccia e il banco di una farmacia. I resti degli ampi granai e i recipienti di terracotta per la conservazione del vino ci daranno un’idea di come si svolgesse la vita quotidiana degli abitanti del luogo. Tempo libero per il  pranzo. Proseguimento per il complesso di “Château Mukhrani”, una volta di proprietà dei nobili Georgiani “Mukhranbatoni”. Questo immenso complesso include la cantina, il vigneto, il palazzo, la stalla. Qui potremmo conoscere i diversi vini della regione di Kartli e le tradizioni collegate alla viticultura. Visita delle vigne e degustazione dei vini georgiani. Di ritorno a Tbilisi visiteremo la  fabrica di Brandy “Sarajishvili” dove  producono Brandy della massima qualità dal 1884 (visita della fabrica e degustazione di Brandy). Cena finale nel ristorante “g.Vino”, un piccolo locale a  metà tra un Wine bar Ed un ristorante dove si possono mangiare alcuni piatti sfiziosi accompagnati da una varia selezione di vino locale anche a bicchiere. Pernottamento in albergo a Tbilisi.
 
8° giorno (29/9/18): Partenza
Trasferimento in aeroporto in accordo con gli orari del vostro volo e partenza. Fine dei servizi.

Quotazione per persona in camera doppia:
- Hotel Laerton (4 stelle) : € 950 tutto compreso
- Hotel Mercure (4 stelle Superiore) : € 1090 tutto compreso

Supplemento camera singola
Hotel Laerton:  € 240
Hotel Mercure: € 250

Quota di iscrizione: € 30
 
La quota comprende:
  • Trasferimento dall’aeroporto di Tbilisi all’albergo e viceversa;
  • Trasporto privato durante tutto il tour per gli spostamenti e le visite;
  • Presenza e servizi di una guida professionale parlante italiano durante tutto il soggiorno;
  • Presenza di un Sommelier italiano (Tour Leader)
  • Pernottamenti con sistemazione in camere doppie:
    • 4 pernottamenti in albergo a Tbilisi.
    • 1 pernottamento in albergo a Kvareli
    • 2 pernottamenti in albergo a Gudauri
  • Trattamento come da programma: 6 colazioni, 1 pranzo, 5 cene.
  • Ingressi dove previsti e le tasse locali: Funivia, Museo Nazionale della Georgia, Uplistsikhe;
  • Degustazioni
    • ​Cantina Iago:  3 vini di kvevri + 1 vino europeo + 1 chacha (grappa) / abbinamento con pane e formaggio locale, churchkhela
    • Cantina Guramishvilis Marani:  4 vini di kvevri + 1 chacha (grappa) / abbinamento con pane e formaggio locale, churchkhela
    • Cantina Chateau Mukhrani: 2 vini di kvevri + 2 vini europei / abbinamento con pane e formaggio locale, churchkhela
    • Cantina Bagrationi: 4 Spumanti /  Abbinamento con pane e formaggio locale, churchkhela
    • Fabbrica Brandy Sarajishvili: pacchetto VSOP con 3 brandy :  5* , VS, VSOP/ abbinamento con i dolci
    • Cantina Papari Valley: 4 vini di Kvevri + 2 chacha (grappa) / abbinamento con prosciutto di Racha e formaggi di diversi regioni
    • Cantina Velistsikhis Veranda: 4 vini di kvevri, 1 chacha (grappa)
    • Cantina Kindzmarauli: 3 vini di kvevri + 2 vini europei / Abbinamento con pane e formaggio locale, churchkhel
    • Cantina Schuchmann: 3 vini di kvevri + 2 vini europei  Abbinamento con pane e formaggio locale, churchkhela 
  • Presentazione delle tecniche di lavoro dei Qvevri - Vardisubani
  • Tamada – Velistsikhis Veranda
  • Degustazione di dolci georgiani “Muraba” con il tè - Studio di feltro a Kazbegi
  • Mezzi fuoristrada (4x4) per l’escursione a Kazbegi  
  • Una bottiglia d’acqua naturale al giorno per persona. 
La quota non comprende:
  • Viaggio aereo e le relative tasse aeroportuali (*)
  • Una polizza di assicurazione medico/bagagli e/o annullamento viaggio, che sarebbe opportuno e utile sottoscrivere;
  • Bevande alcoliche e i pasti non indicati;
  • Pranzi o cene non previsti
  • Spese strettamente personali, eventuali mance e quant'altro esplicitamente non previsto nel precedente paragrafo "La quota comprende".
  • Supplemento per cena facoltativa in ristorante all’albergo a Kvareli - 18 euro 
HOTEL: le strutture ricettive utilizzate nel presente programma possono essere sostituite con altre di pari categoria:
  • Tbilisi - Hotel Mercure 4*S (http://www.accorhotels.com/gb/hotel-9417-mercure-tbilisi-old-town/index.shtml)
  • Tbilisi - Hotel Laerton 4* (www.laerton-hotel.ge)
  • Kvareli – Hotel Chateau Kvareli 3* (http://chateaukvareli.ge/?&address=&menuid=1&lang=2)
  • Gudauri - Carpe Diem 3S * (http://carpediem.ge/)

Documenti necessari per l'ingresso in Georgia
Per i turisti provenienti da un Paese facente parte dell'Unione Europea è sufficiente mostrare il proprio passaporto in corso di validità. Non è richiesto alcun visto d'entrata e/o di soggiorno.
 
La quota di prenotazione prevista è di € 200

Per ulteriori informazioni e/o prenotazioni telefonare al 335.5379947 oppure scrivere a info@scuolaitalianasommelier.it  entro e non oltre il 31 luglio 2018 o comunque al raggiungimento della quota massima di 12 partecipanti. 


(*) PIANO VOLI  PER TBILISI IN GEORGIA con la TURKISH AIRLINES
con n. 1 scalo a Istanbul e ritiro bagagli direttamente alla destinazione finale
 
Sabato 22 settembre 2018
Partenza da Milano Malpensa alle ore 12:45 con arrivo a Istanbul alle ore 16:30
Partenza da Roma Fiumicino alle ore 13:45 con arrivo a Istanbul alle ore 17,10
Partenza da Napoli alle ore 10:55 con arrivo a Istanbul alle ore 14:05
 
Incontro del GRUPPO all’aeroporto di Istanbul  e partenza da Istanbul per Tbilisi alle ore 19:30 con arrivo previsto per le ore 22,45  
 
Sabato 29 settembre 2018 
Partenza del GRUPPO da Tbilisi per Istanbul alle ore 10:40 con arrivo alle ore 12:05
 
Partenza da Istanbul per Milano Malpensa alle ore 16:25 con arrivo alle 18:15
Partenza da Istanbul per Roma Fiumicino alle ore 17:15 con arrivo alle 18,50
Partenza da Istanbul per Napoli alle ore 16:55 con arrivo alle 18:10
Dove e Quando
REGIONE LIGURIA
Via Imperiale 36
Cell 335 5379947
Genova (Genova)
Inizia il: 22/09/2018
Termina il: 29/09/2018
Orario: INFORMAZIONI telefoniche: 9 - 12 / 14 - 20
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina