Scuola Italiana Sommelier Scuola Italiana Sommelier Scuola Italiana Sommelier
Corsi
Corsi per sommelier su vino, olio, tè, caffè, sakè. Corso per Barman e per Camerieri. Consegna di un attestato professionale riconosciuto.
Torna all'indice dei Corsi

1° CORSO ONLINE DI SCRITTURA E COMUNICAZIONE ENOGASTRONOMICA

... per una professione estremamente redditizia e sempre più richiesta

Fotografia
La SCUOLA ITALIANA SOMMELIER organizza un CORSO in diretta ONLINE di "SCRITTURA E COMUNICAZIONE ENOGASTRONOMICA" in 4 incontri di 2 ore dalle 20,30 alle 22,30 da martedì 25/10/2022 con il docente Mirco Gazzera, laureato in economia aziendale e Sommelier del Vino.

Diventa nostro socio (€ 10) e potrai partecipare anche tu alle nostre 4 serate online comodamente seduto a casa tua.

Il corso, assolutamente innovativo e unico nel panorama nazionale, forma un professionista capace di operare nel settore della comunicazione e scrittura enogastronomica, una professione estremamente redditizia e sempre più richiesta.

La proposta è un percorso formativo dedicato alle problematiche della scrittura specialistica e fornirà una serie di nozioni di base per padroneggiare il mondo del food.

Il corso è rivolto non solo a chi punta a lavorare per la carta stampata, radio, televisione, web, ma anche a chi fa della gastronomia il proprio mestiere o la propria passione e desidera ampliare i suoi orizzonti comunicativi e di immagine.

Oggi la professione di comunicatore nel mondo del food permette di aprire le porte a numerose opportunità prima accessibili solo a un numero ristrettissimo di persone.

Sono numerosi i neo imprenditori (o anche semplici appassionati) che aprono un proprio blog, pubblicano il primo libro, aprono un portale di affiliazione  e iniziano a partecipare a programmi televisivi. Il passo dalla rete alla celebrità è breve: ma è necessaria passione e una certa competenza per la materia per continuare ad avere successo!

Secondo una recente indagine di mercato il solo turismo enogastronomico in Italia ha fatturato dai 3 ai 5 miliardi di euro nell’anno precedente. Il numero dei turisti enogastronomici (assommando quelli stabili e quelli occasionali) è arrivato a contare poco meno di 5 milioni di unità.

Il corso permette a una qualsiasi persona (che sia un semplice appassionato o un professionista dell’enogastronomia o a chi desideri diventarlo) di approfondire per la propria attività le conoscenze della comunicazione e pubblicazione con le nuove tecnologie. Vi sarà un capitolo anche sulla food photography.

Partendo da zero al termine di questo corso sarete in grado di crescere professionalmente potendovi concentrare sulla vostra passione di sempre, facendola diventare anche una professione redditizia.
Quota di partecipazione € 150
IL PROGRAMMA
N.B. - in base alla data di iscrizione il libro di testo potrà arrivare anche dopo l'inizio della prima lezione


1^ lezione: martedì 25/10/2022 ore 20,30-22,30

Scrittura enogastronomica
  • Che cos’è
  • Ambiti di utilizzo (editoria, giornalismo, turismo e azienda)
  • Caratteri fondamentali
  • Obiettivi
  • Competenze richieste
Editoria enogastronomica
  • Caratteristiche
  • Tipologie
    • Nonfiction food writing (libri di cucina, guide, biografie, ecc.)
    • Fiction food writing (racconto, soggetto per la TV, ecc.)
  • Strumenti
    • Punteggiatura e sintassi
    • Ritmo del testo
    • Figure retoriche più utilizzate (analogia, metafora, ecc.)
  • Preparare una proposta di libro per un editore
  • Forme di scrittura in partnership (collaborazione, curatela, ecc.)
Esercitazione da svolgere per la lezione successiva: breve descrizione di un cibo o di una bevanda (approccio neutro)

2^ lezione: giovedì 3/11/2022 ore 20,30-22,30
  • Analisi di alcune esercitazioni svolte selezionate (30 minuti circa)
  • Giornalismo e blogging enogastronomico
    • Caratteristiche
    • Tipologie (recensione, intervista, ecc.)
    • Aspetti da considerare (documentazione, verifica dei fatti, ecc.)
    • Scrivere un articolo
    • Fare un’intervista
    • Preparare una proposta di articolo
  • Esercitazione da svolgere per la lezione successiva: breve recensione di un ristorante o di una cantina (approccio critico)
3^ lezione: martedì 8/11/2022 ore 20,30-22,30
  • Analisi di alcune esercitazioni svolte selezionate (30 minuti circa)
  • Turismo enogastronomico
    • Caratteristiche
    • Tipologie (guide turistiche, opuscoli informativi, ecc.)
    • Obiettivi
    • Competenze richieste
  • Cenni di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)
  • Esercitazione da svolgere per la lezione successiva: breve testo promozionale di un agriturismo (approccio marketing)
4^ lezione: martedì 15/11/2022 ore 20,30-22,30
  • Analisi di alcune esercitazioni svolte selezionate (30 minuti circa)
  • Comunicazione aziendale enogastronomica
    • Caratteristiche
    • Tipologie (comunicazione istituzionale, di marketing, ecc.)
    • Obiettivi
    • Gestire un food blog aziendale
    • Struttura di un comunicato stampa
  • Cenni di food photography
  • Bibliografia utile
Numero massimo di partecipanti al corso: 20

Esercitazioni: da inviare all’e-mail della segreteria (scuolaitalianasommelier@gmail.com) entro la domenica successiva alla lezione. La segreteria provvederà successivamente ad inoltrare le esercitazioni al docente.

Requisiti per il conseguimento dell’attestato: al massimo 1 assenza. In caso di assenza ad una lezione che prevedeva l'assegnazione di una esercitazione, questa dovrà comunque essere inviata alla segreteria nel termine sopra indicato.

 
Corso di scrittura e comunicazione enogastronomica
Fotografia
 
Riceverete direttamente a casa vostra il libro di testo

Professione food writer. Ricettario di scrittura con esercizi sodi, strapazzati e à la coque
 
di Mariagrazia Villa 

Non basta saper scrivere. Per essere un buon food writer devi saper raccontare. In modo accurato, pertinente, creativo, coinvolgente, evocativo, sinestesico e anche etico. Attraverso il tuo progetto di comunicazione, digitale o analogico, devi riuscire a dar vita a un testo di qualità, in grado di unire informazioni, interattività e servizio, con uno stile e un tono capaci di colpire l'attenzione del pubblico e di lasciare il segno. Devi, in sostanza, saper svolgere questo mestiere in modo professionale, apprendendo una tecnica di scrittura che celebra la passione e il piacere della tavola, unendo in sé più generi (dalla recensione al diario di viaggio, dal manuale di cucina al libro di memorie, dalla poesia alla pubblicità, dalla saggistica alla letteratura). Questo ricettario di scrittura enogastronomica, è uno strumento utile per imparare a raccontare il settore agroalimentare e vitivinicolo in ambito editoriale, giornalistico, aziendale e turistico. A una serie di preziose indicazioni e spiegazioni teoriche affianca, infatti, un insieme di regole pratiche, concretamente applicabili, e un gruppo di divertenti esercizi.
Con questi incontri desideriamo ampliare la tua conoscenza specifica sull'enogastronomia.

Obiettivi del corso
Formare professionisti nel settore della comunicazione enogastronomica, quali blogger, critici, giornalisti specializzati, pubblicitari, consulenti enogastronomici, editori… semplici appassionati.

Perché partecipare a questo corso?
Comunicare correttamente il proprio vino e il proprio cibo, raccontare il produttore dalla parte del Sommelier, recensire un locale, un vino, un piatto: sono alcuni degli elementi di fondo di questo Corso

A chi è dedicato questo corso?
  • Sommelier
  • Produttori di vino
  • Enotecari
  • Enogastronomi
  • Ristoratori
  • Food Blogger
  • Maître
  • Influencer
  • Scrittori
  • Addetti alle vendite
  • Chef
  • Giornalisti
  • Semplici appassionati

Materiale didattico in dotazione compreso nella quota di partecipazione
  • Libro di testo che sarà inviato direttamente a casa
  • Attestato in formato PDF scaricabile direttamente dal nostro sito al termine del Corso
  • Iscrizione nell'Albo Nazionale delle Professioni SIS

CONDIZIONI PER PARTECIPARE
Essere regolarmente associati alla Scuola Italiana Sommelier per il 2022. L'evento è aperto a tutti. Se non sei ancora socio è necessario tesserarsi. La quota associativa per tutto il 2022 è di € 10,00


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Il costo di partecipazione a questo esclusivo incontro di 4 serate è di  € 150 per i soci e € 160 per i nuovi soci.
Il termine ultimo per l'iscrizione è MARTEDI' 25/10/2022 entro le ore 13


N.B. - Il versamento della quota di iscrizione di € 10 (per i NON SOCI) + la quota di partecipazione di € 150 deve essere eseguito in unica soluzione versando complessivamente € 160
  • sul Conto Corrente Bancario riportato qui sotto:
              SCUOLA ITALIANA SOMMELIER 
              IBAN: IT79Q0503401431000000003483
              Causale: Nome e Cognome - 1° Enogastronomia
Fotografia
  • OPPURE tramite SATISPAY inquadrando il QR Code riportato qui a fianco. SATISPAY è un'applicazione totalmente gratuita e puoi trasferire denaro ai tuoi contatti e pagare con la stessa semplicità e immediatezza di un sms o WhatsApp. Satispay utilizza solo dati sicuri e non sensibili perché funziona senza carte di credito: il tuo numero di telefono e il tuo IBAN sono tutto ciò che ti serve.
N.B. - dopo aver effettuato il versamento della quota di partecipazione dovete procedere all’iscrizione tramite il sito www.scuolaitalianasommelier.it in ISCRIZIONE CORSI  (oppure cliccando direttamente qui: https://scuolaitalianasommelier.it/iscrizione.php) ed allegare la copia del versamento effettuato.

Per informazioni telefonare al 335.5379947 dalle 9-12 / 15-18 oppure scrivere a scuolaitalianasommelier@gmail.com

Quota di Partecipazione: € 150,00 + € 10 Quota di Associazione alla Scuola Italiana Sommelier (per i non Soci)
Lezioni: 4 Materiale didattico fornito
Per visualizzare le quote corrette e procedere con l'iscrizione, seleziona la nazione verso cui saranno spediti i prodotti del kit didattico.
Dove e Quando
SEDE CENTRALE
Inizia il: 25/10/2022
Termina il: 15/11/2022
Orario: 20,30 - 22,30
PER ISCRIVERTI
TOTALE ISCRIZIONE 150,00 €
+ 10 € Quota di Associazione alla Scuola Italiana Sommelier
(per i Non Soci)
PER FARE UN REGALO
REGALA ISCRIZIONE 150,00 €
+ 10 € Quota di Associazione alla Scuola Italiana Sommelier
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina